Search Google Appliance

Presentazione del corso

Il biennio del Corso di Studio Magistrale in Politiche e Management per il Welfare si articola seguendo un percorso formativo che trova il suo focus iniziale nelle discipline sociologiche e di servizio sociale, individuate nello studio dei metodi di ricerca, progettazione, programmazione, valutazione per il management e pianificazione sociale. Successivamente il percorso propone discipline psico-pedagogiche, antropologiche, storico-sociali, filosofiche ed etico-deontologiche, giuridiche e politico-manageriali e attività di tirocinio utili all'inserimento nel mondo del lavoro. Completano il percorso le conoscenze linguistiche. Il Corso è rivolto alla formazione di assistenti sociali specialisti, perseguita attraverso la strutturazione e l'offerta di un percorso formativo, teorico ed applicativo, in grado di integrare i profili sociologico, economico, giuridico, pedagogico. Pertanto, il percorso formativo risulta orientato opportunamente all'acquisizione di elevate capacità di analisi e di interpretazione dei fenomeni sociali rilevanti per il welfare, ai fini della pianificazione, progettazione, organizzazione, gestione manageriale e valutazione dei servizi sociali e sociosanitari, nel contesto di interventi, servizi e politiche sociali.

In funzione del numero degli iscritti al corso e delle esigenze professionali emergenti potranno aprirsi percorsi di studi differenziati e rispondenti. Oltre alle lezioni teoriche, alle esercitazioni e ai tirocini formativi presso Enti pubblici, aziende private for-profit e civil society organizations, sono previste ulteriori conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro.

I laureati del Corso di Studio Magistrale in Politiche e Management per il Welfare debbono:

  • acquisire una conoscenza avanzata negli ambiti delle discipline sociologico, economiche, giuridiche, matematico-statistiche e informatiche per le decisioni e pedagogiche;
  • possedere conoscenze avanzate di modelli, metodi e tecniche di valutazione per le scienze sociali;
  • possedere conoscenze metodologiche avanzate di management applicato ai sistemi di welfare locale;
  • possedere un'elevata capacità di analisi e interpretazione dei fenomeni sociali attraverso un approccio multidisciplinare delle discipline previste;
  • possedere una conoscenza avanzata dei metodi di disegno, definizione e conduzione di analisi e indagini sociali su persone, organizzazioni, aziende e territori;
  • possedere avanzate conoscenze degli ambiti di conoscenza e di intervento dell'assistente sociale;
  • possedere conoscenze di rendicontazione sociale;
  • possedere conoscenze metodologiche e competenze avanzate relative all'analisi di scenari, governance, pianificazione, programmazione, gestione, controllo delle organizzazioni e delle aziende operanti nei sistemi di welfare (Pubbliche Amministrazioni, aziende private operanti nei settori dei servizi, civil society organizations).
  • essere in grado di utilizzare almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre la propria, con particolare riguardo alla terminologia specifica dell'ambito sociale.

Una presentazione completa con obiettivi, conoscenze per l’accesso, sbocchi professionali e maggiori informazioni si trovano sulla pagina dedicata sul sito UNICH Politiche e Management per il Welfare LM-87.

BROCHURE