Search Google Appliance

Tecniche di gestione dei servizi

  • Edizioni di altri A.A.:
  • 2015/2016

Dati insegnamento


Lingua Insegnamento:
Italiano. 
Testi di riferimento:
P. Rossi, L’organizzazione dei servizi socioassistenziali,
Carocci, Roma 2014

C. Ranci, E. Pavolini, Le politiche di welfare, il Mulino, Bologna 2015

G. Merlo, La programmazione sociale. Principi, metodi
e strumenti, Carocci, Roma 2014 
Obiettivi formativi:
Nel corso delle lezioni saranno esaminati ed approfonditi i diversi contenuti individuati nel programma, evidenziando con particolare attenzione i nessi teorico-formali, metodologici e applicativi delle organizzazioni del sistema di welfare nei suoi specifici contesti di gestione, produzione e regolazione dei servizi di tutela, anche in stretta connessione con il ruolo direttivo e indirizzante delle politiche sociali locali, fornendo in tal modo un orizzonte di orientamento e focalizzazione delle dinamiche socioassitenziali pubbliche e del privato sociale. 
Prerequisiti:
Nessuno 
Metodi didattici:
Lezioni frontali, con eventuale utilizzo di supporti didattici informatici (slides e altri materiali) resi disponibili dal Docente nel corso delle lezioni 
Modalità di verifica dell'apprendimento:
Esame orale 
Altre Informazioni:
Nessuna 

1) I servizi socioassitenziali: natura, funzioni e organizzazione
nel sistema di welfare mix
2) Gli assetti di regolazione dei servizi: professionale, gestionale, istituzionale
3) Interdipendenza tra organizzazione e programmazione socioassistenziale
4) Il ruolo delle politiche sociali nello sviluppo e nella inclusione tra servizi pubblici e privato sociale
5) Offerta, gestione ed erogazione: aree di integrazione e forme di tutela nel sistema di welfare community


Lingua di insegnamento:
Italiano

Contenuti:
1) I servizi socioassitenziali: natura, funzioni e organizzazione
nel sistema di welfare mix
2) Gli assetti di regolazione dei servizi: professionale, gestionale, istituzionale
3) Interdipendenza tra organizzazione e programmazione socioassistenziale
4) Il ruolo delle politiche sociali nello sviluppo e nella inclusione tra servizi pubblici e privato sociale
5) Offerta, gestione ed erogazione: aree di integrazione e forme di tutela nel sistema di welfare community

Testi di riferimento:
P. Rossi, L’organizzazione dei servizi socioassistenziali,
Carocci, Roma 2014
C. Ranci, E. Pavolini, Le politiche di welfare, il Mulino, Bologna 2015
G. Merlo, La programmazione sociale. Principi, metodi
e strumenti, Carocci, Roma 2014

Obiettivi formativi:
Nel corso delle lezioni saranno esaminati ed approfonditi i diversi contenuti individuati nel programma, evidenziando con particolare attenzione i nessi teorico-formali, metodologici e applicativi delle organizzazioni del sistema di welfare nei suoi specifici contesti di gestione, produzione e regolazione dei servizi di tutela, anche in stretta connessione con il ruolo direttivo e indirizzante delle politiche sociali locali, fornendo in tal modo un orizzonte di orientamento e focalizzazione delle dinamiche socioassitenziali pubbliche e del privato sociale.

Prerequisiti:
Nessuno

Metodi didattici:
Lezioni frontali, con eventuale utilizzo di supporti didattici informatici (slides e altri materiali) resi disponibili dal Docente nel corso delle lezioni

Altre informazioni:
Nessuna

Modalità di verifica
dell’apprendimento:
Esame orale