• Edizioni di altri A.A.:
  • 2015/2016

  • Lingua Insegnamento:
    Italiano. 
  • Testi di riferimento:
    P. Rossi, L’organizzazione dei servizi socioassistenziali,
    Carocci, Roma 2014

    C. Ranci, E. Pavolini, Le politiche di welfare, il Mulino, Bologna 2015

    G. Merlo, La programmazione sociale. Principi, metodi
    e strumenti, Carocci, Roma 2014 
  • Obiettivi formativi:
    Nel corso delle lezioni saranno esaminati ed approfonditi i diversi contenuti individuati nel programma, evidenziando con particolare attenzione i nessi teorico-formali, metodologici e applicativi delle organizzazioni del sistema di welfare nei suoi specifici contesti di gestione, produzione e regolazione dei servizi di tutela, anche in stretta connessione con il ruolo direttivo e indirizzante delle politiche sociali locali, fornendo in tal modo un orizzonte di orientamento e focalizzazione delle dinamiche socioassitenziali pubbliche e del privato sociale. 
  • Prerequisiti:
    Nessuno 
  • Metodi didattici:
    Lezioni frontali, con eventuale utilizzo di supporti didattici informatici (slides e altri materiali) resi disponibili dal Docente nel corso delle lezioni 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    Esame orale 
  • Altre Informazioni:
    Nessuna 

1) I servizi socioassitenziali: natura, funzioni e organizzazione
nel sistema di welfare mix
2) Gli assetti di regolazione dei servizi: professionale, gestionale, istituzionale
3) Interdipendenza tra organizzazione e programmazione socioassistenziale
4) Il ruolo delle politiche sociali nello sviluppo e nella inclusione tra servizi pubblici e privato sociale
5) Offerta, gestione ed erogazione: aree di integrazione e forme di tutela nel sistema di welfare community

Lingua di insegnamento:
Italiano

Contenuti:
1) I servizi socioassitenziali: natura, funzioni e organizzazione
nel sistema di welfare mix
2) Gli assetti di regolazione dei servizi: professionale, gestionale, istituzionale
3) Interdipendenza tra organizzazione e programmazione socioassistenziale
4) Il ruolo delle politiche sociali nello sviluppo e nella inclusione tra servizi pubblici e privato sociale
5) Offerta, gestione ed erogazione: aree di integrazione e forme di tutela nel sistema di welfare community

Testi di riferimento:
P. Rossi, L’organizzazione dei servizi socioassistenziali,
Carocci, Roma 2014
C. Ranci, E. Pavolini, Le politiche di welfare, il Mulino, Bologna 2015
G. Merlo, La programmazione sociale. Principi, metodi
e strumenti, Carocci, Roma 2014

Obiettivi formativi:
Nel corso delle lezioni saranno esaminati ed approfonditi i diversi contenuti individuati nel programma, evidenziando con particolare attenzione i nessi teorico-formali, metodologici e applicativi delle organizzazioni del sistema di welfare nei suoi specifici contesti di gestione, produzione e regolazione dei servizi di tutela, anche in stretta connessione con il ruolo direttivo e indirizzante delle politiche sociali locali, fornendo in tal modo un orizzonte di orientamento e focalizzazione delle dinamiche socioassitenziali pubbliche e del privato sociale.

Prerequisiti:
Nessuno

Metodi didattici:
Lezioni frontali, con eventuale utilizzo di supporti didattici informatici (slides e altri materiali) resi disponibili dal Docente nel corso delle lezioni

Altre informazioni:
Nessuna

Modalità di verifica
dell’apprendimento:
Esame orale

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram